{Natale a casa mia}

Mentre la gran parte di voi ha già smontato l’albero, riposto tutti gli addobbi, tolta qualsiasi traccia del Natale appena passato io non ho nessuna intenzione di farlo, ancora qualche giorno di Natale, di ghirlande, di addobbi. Mi spaventa anche l’idea di dover incartare, staccare, piegare, mettere nelle scatole… Ogni volta che addobbo casa mi dimentico anche che arriverà il momento di dover togliere tutto!
Questo che vi mostro oggi è il nostro Natale. 
Quello della mia famiglia, stesso identico da 30 anni che festeggiamo sempre a Viareggio tutti insieme. Nel tempo è cambiato l’albero, sono aumentati gli addobbi, alcuni li abbiamo persi per strada, i più belli, quelli in vetro dell’infanzia di mamma, vengono tenuti come reliquie, ma il resto non cambia mai.
Il Natale è rosso, come la tradizione vuole. Ogni addobbo è un ricordo, un regalo, una sorpresa.
 Siamo sempre noi famiglia. 
Si possono aggiungere fidanzati e fidanzate , qualche amico a cena ma di base siamo sempre noi. Quest’anno siamo stato solo noi. 
Il rituale è sempre lo stesso.
Noi ci scambiamo i regali il 25 mattina. Ci si alza. La sala è invasa da regali. Il bollito è sul fuoco già da qualche ora, prepariamo i pancake, apparecchiamo per la colazione e inizia la distribuzione.
Ognuno fa il suo mucchietto e li apre con calma ed è pura gioia. Credetemi la stessa gioia che provavamo da bambini.
Quelle ore tutti insieme, si ride, si scherza, sono il momento più bello di tutte le feste.
La famiglia e l’amore che ti da è il regalo più bello in assoluto.
Quest’anno sono stati il mio regalo più bello!
Il pomeriggio poi sveniamo chi sul letto chi sul divano, come da bambini si “gioca” cono i regali ricevuti. Il tempo passa lento, Un the verso le 5 e via che si ricomincia a mangiare…
Questo è il Natale a casa mia e non vedo l’ora ritorni di nuovo!

 
(photo – Gaia Borzicchi)
… e il vostro!?
  • Hai ragione
    Aspetta a mettere via tutto
    :)
    Chiara

  • Cara Gaia che magia...il Natale deve essere così,mangiate,regali..famiglia..anche il mio,ma si aggiungono le discussioni con mio padre..( sempre e comunque)..le telefonate dei parenti ( siamo tantissimi)..
    è così..e così deve essere.
    baci e baci tesoro bello <3

  • Mommi said:

    il mio è molto simile al tuo :) inclusa una mancanza importante, incluso "lo sgombero" che farò solo sabato prossimo per le stesse motivazioni tue :) buon anno :))

  • Mommi said:

    il mio è molto simile al tuo :) inclusa una mancanza importante :(,e incluso lo "sgombero" posticipato per le stesse tue motivazioni ;) auguri, buon anno :) !

  • Ritrovo tante similitudini Gaia.. una magia che ogni volta ritorna e mai ci stanca!L'unica cosa diversa è che noi scartiamo i regali la notte del 24, dopo la cena.. davvero uno dei momenti più divertenti!In quel momento sembriamo tutti bambini.. persino i più grandi!Baci a presto

  • Ciao Gaia,
    che meraviglia le tue foto e il tuo racconto.
    Anche noi apriamo i regali il 25 mattina e sono sempre tantissimi.
    Anche io non vedo l'ora che ritorni il periodo magico delle feste.
    Un abbraccio
    Manuela

  • Ciao Gaia,
    che belle foto e che bel racconto.
    Anche noi apriamo i regali 25 mattina e ce ne sono sempre tantissimi.
    Anche io non vedo l'ora che torni il periodo magico delle feste di natale, quest'anno purtroppo me lo sono fatto sfuggire dalle mani...che dispiacere.
    Un abbraccio

  • laura said:

    bello bellissimo di più..aspettando l'adozione..

  • Ciao Gaia, anche se l'atmosfera natalizia è ormai passata le tue immagini mi fanno rivivere i bei momenti di questo natale. Tanti auguri anche se in ritardo !!
    Carla

  • Se potessi lascerei gli addobbi tutto l'anno! E vista l'atmosfera stupenda descritta dalle tue foto, capisco che tu la voglia vivere il più a lungo possibile!!

  • anche il mio Natale è stato pieno ....di "famiglia" di piatti elaborati, di piatti semplici, di "schifezze" esageratamente dolci, di buon vino, di tante risate, di tanta serenità, di tanto amore, di coccole dei miei genitori che mi trattano ancora come se avessi 10 anni ... di pomeriggi passati sul divano guardando vecchi film, di figli/nuore/nipoti chiassosi ma presenti sempre... insomma è stato anche quest'anno un bel Natale!

  • Bea said:

    Ciao Gaia! Che belle le tue decorazioni!! Fai benissimo a tenerle ancora!io ho intenzione di lasciarle ancora un pò per godermi le lucine sull'albero nelle serate appena torno dal lavoro! :) Fino a pasqua dici che è esagerato?? :) :) :) :)
    Un bacio grande
    Bea

  • Bellissime le tue decorazioni natalizie!è davvero un peccato metterle già via :(
    sono rimasta con gli occhi a cuoricino sul tuo centrotavola con candele e cuori :)

  • Laura said:

    il tuo Natale cosi' minuziosamente descritto, illustrato.. suscita in me profonde emozioni.
    La prima.. la cognizione del mio tempo passato.. c' e sempre dentro a me la Laura piccina che e' convinta che i natali cosi le potrei riavere solo con la mia famiglia natia.
    Che emozioni...
    Foto le tue che riempiono d'amore.. ricordi che riaffiorano cosi da riviverli in me..
    grazie... grazie x questi attimi di vita vera.. sincera e pura.

    .. che lo spirito del Natale sia sempre con te!!
    abbraccio immenso.
    Laura

  • è stata un'emozione leggerti!! ciao Gaia eh..si, a casa, quattro piani, ho già smontato tutto ci ho messo un giorno e mezzo. il mio è stato colmo della meraviglia, di gridolini, sorrisi dei miei nipotini. un abbraccio

  • Si sente e si vede, quanto è unita la vostra famiglia... E' un dono veramente prezioso, perchè le/i fidanzate/i passano, gli amici talvolta ci girano le spalle, ma la famiglia non ti abbandona mai!!!
    A prestissimo!! ;)

  • Il nostro albero è ancora montato e le decorazioni sono ancora tutte nello stesso posto dall' 8 di dicembre... I miei bimbi dicono che vorrebbero tenere l'albero di Natale tutto l'anno come fosse una vaso di fiori! Un abbraccio. Giorgia
    P.S. che fortunato il destinatario di quel magnifico pacchetto con il pon pon di tulle bianco. Chissà che meraviglia celava!

  • Il Natale è la festa della famiglia su questo non si discute. Anche per me è fondamentale passarlo rigorosamente con i propri famigliari in particolare con mio figlio. Noi apriamo i regali la sera del 24 dopo il cenone a base di pesce e il giorno di Natale altro mega pranzo, tutti insieme come sempre e da sempre con un pensiero costante rivolto a chi ha lasciato il posto vuoto e che speriamo festeggi il Natale in un modo ancor più profondo e felice, ma in qualche modo con noi e in noi. Io sto risistemando tutto e ammetto senza pudori, ho un magone pazzesco e vorrei fosse già di nuovo Natale. E se facessi qualcosina di nuovo per quando arriverà fra 11 mesi? ....mmmm....ecco ho trovato il modo per non sentirlo così lontano. Buon anno e alla prossima. Paola

  • Bellissimo avere una grande famiglia su cui contare, il Natale con i genitori poi si torna sempre un po' bambini e a volte è bello essere coccolati. Sono felice Gaia di conoscerti domani! :)