{Io corro…}

… perché mi rende felice.
Ci provo da anni ma solo negli ultimi mesi mi sono impegnata per riuscirci, non per raggiungere chissà quale traguardo, non per competitività, non solo perché mi devo tenere in forma. 
Io corro perché ne ho bisogno.
MR B correva, eccome se correva e corre ancora.
Non l’ho mai seguito, andava troppo veloce.
Non mi ha mai portata … adesso ho capito perché.
Per me la corsa è stare da soli lontano da tutti, isolarmi dal mondo che mi circonda.
Io corro perché mi piace.
Non è facile. Poco sportiva per natura mi sono ritrovata a correre.
Io corro e lo faccio con assiduità.
un appuntamento quasi quotidiano quando riesco.
Io corro da sola, perché non ho trovato il/la compagno/a per farlo.
Io corro con la mia musica nelle orecchie a farmi compagnia.
Io corro anche quando vorrei starmene sdraiata sul divano.
Io corro per la nuova me e per nessun altro.
Non ho una bella andatura, il tempo non è sempre dei migliori.
Io corro e non mi arrendo quando mi manca il fiato.
io corro anche quando le gambe mi dicono di fermarsi.
io corro, un metro, un minuto in più per migliorarmi.
Io corro e basta.
Questa notte ho partecipato alla mia prima corsa. 5.30km alle 5.30 di mattina.
La città silenziosa sotto ai miei piedi.
ho salutato amici
all’arrivo una sorpresa, un sorriso fra mille
ho appena fatto la doccia
la gioia le emozioni sono indescrivibili.
Questo è uno dei miei Momenti di trascurabile felicità
Il Dio delle Piccole Cose sono sicura … correva…
Vado al lavoro morta di sonno
felice
vi lascio con la ricetta del weekend…
Hamburger di Ceci
(photo – Gaia Borzicchi)
Ho fatto sia il panino che l’hamburger.
Per il panino vi rimando alla ricetta dei Burger Buns di Laurel Evans
L’hamburger me lo aveva preparato Fabiola un sera che sono andata a cena da loro. Mi piace per il suo sapore, la consistenza e la velocità per prepararlo.
Ingredienti (per 4 hamburger sono andata ad occhio!)
Ceci, 
2 cucchiai di pan grattato
un cucchiaio di mostarda
1 cipollotto
Sale
Se avete tempo e voglia potete usare i ceci secchi. Mettetli in ammollo per una notte, scolateli, sciacquateli e lessateli.
Per comodità ho usato quelli in scatola.
Frullate i ceci con un cucchiaio della loro acqua assieme a tutti gli altri ingredienti.
Se volete potete aggiungere qualche spezia o verdura tagliata fine fine. Io ho aggiunto basilico e peperone grigliato.
Formate delle polpette e schiacciatele tra le mani per dargli la forma dell’hamburger.
Potete cuocerli in padella con un po’ di olio o in forno. Io li ho cotti in forno per 5 minuti a 180°
Nel frattempo i vostri panini saranno già pronti. 
Tagliateli a metà e tostateli per un minuto per lato.
Se volete spalmate un lato con la mostarda, farcite con la valeriana, un pomodoro tagliato a fette, cipolla di tropea l’hamburger di ceci e …accomodatevi e gustatevi il vostro panino!
Buona giornata!!
  • Bravissima!! Anche io corro (poco e piano) mi piacerebbe partecipare a delle corse NON competitive ma non ho il coraggio di svegliarmi all'alba!! Ancora complimenti!!

  • Brava, mi piace soprattutto quando dici "io corro per la nuova me".Ogni tanto ci provo anch'io, piano piano, mi manca la costanza, ma ci riuscirò.proverò sicuramente anche l'humburger di ceci.Buon w.e
    gabriella

  • Wooow! Che ricetta meravigliosa. La faro sicuramente! buon WE!

  • Due frasi e fai capire tanto di te e quanta forza dai agli altri, e a me in particolare che potrei esserti madre x

    Gli anni che ho , eppure ho bisogno della tua sensibilità e forza x dirmi coraggio andiamo avanti, Corriamo

    Mi piacerebbe conoscenti personalmente

  • che brava cioè quel hamburger io lo sbranerei in due bocconi... per la corsa bhe ammiro la forza e la costanza delle persone e visto che anche io ho iniziato a correre capisco bene come ti senti!
    happy running :)

  • Anonimo said:

    Brava!! E...Grazie:)
    Vanda

  • Anonimo said:

    Ciao Gaia non mi perdo un tuo post e questo mi ha colpito tantissimo, descrivi benissimo i tuoi pensieri e io mi ci ritrovo tanto in quello che scrivi. Ammiro la tua tenacia, brava!!!
    Francesca.

  • Guia said:

    Ti seguo da un po' ma non da tanto... Non conosco la vecchia te ma quella nuova è davvero una bellissima persona e traspare da ogni post che scrivi.

  • laura said:

    io sono felice di esserti amica...mi riscaldi il cuore sempre!

  • Laura said:

    Corri e non ti fermare...
    Tutto quello che sei lo devi a te stessa!
    con affetto e profonda stima...
    Laura.

  • io corro similmente a te, alla ricerca della nuova me...
    brava!

  • Ciao! Bell'articolo! Volevo dirti che, finalmente, sono ritornata a scrivere sul mio blog... Passa a dare un'occhiata se ti va!

  • Anonimo said:

    Hola! I've been reading your site for a while now and finally got the bravery
    to go ahead and give you a shout out from Porter Tx!
    Just wanted to say keep up the good job!

    My homepage roofing companies evansville

  • io non corro..per pigrizia, perchè non mi va..perchè non so..ma cammino cammino tanto da sola, con i miei tre adorabili monelli cagnolini, con mio nipote Alessandro, con i miei pensieri, con le mie cuffiette...e vedo le cose sempre diverse, nuove, mai uguali a come le avevo pensate un attimo prima o come avevo visto il giorno prima uno scorcio, un paesaggio, un fiore. corri corri..Gaia, ma, qualche volta lasciati prendere, raggiungere..