{Cartoline da Cadaques}

Ve ne ho parlato tantissime volte ed oggi ve la faccio vedere.
Questa è Cadaques, come l’ho vista io.
L’ho amata ancora prima di conoscerla.
Non so se si può amare così tanto una cosa una persona un posto senza conoscerla.
Ma è come se l’avessi avuta dentro da sempre.
“Era come l’hai sognata?” mi ha chiesto mia mamma quando ero la.
Molto meglio, mamma. Mi ha fatta rinascere. Mi ha rapita malgrado sia stata sola e non sia stato così facile partire e stare da sola.
Mi sono divertita, riposata, ho avuto tanto tempo per pensare, ho pianto, ho osservato.
Ho capito dove voglio stare, anzi dove vorrei essere adesso.
Sono stata felice e da li che ricomincio a vivere.
Sono stata catturata dai tuoi colori, dalle strade strette tutte da scoprire.
Un colpo di fulmine
Dall’autobus ho visto il mare e i tetti di questo paesino a molti sconosciuto.
Ero agitata come ad un primo appuntamento.
Ne avevo letto mesi fa e fantasticato
Sei stata la mia bella avventura.
Le aspettative erano altissime.
Tutte ripagate
Un piccolo paese di pescatori, ad un’ora dal confine con la Francia.
Elegante e semplice.
Bella gente, tanti giovani
per niente simile alla Spagna caotica e rumorosa della Costa Brava.
Non è stato facile incontrare e conoscere persone ma alla fine ci sono riuscita e mi è piaciuto.
Mi è piaciuto così tanto che ho fatto la follia di tornarci solo per un weekend.
Difficile da raggiungere ma è il suo bello.
Cadaques è ancora incontaminata e per pochi.

 

Mi è piaciuto sedermi a bere una birra, guardare il tramonto.
Quei tramonti caldi.
E’ stata un’estate di tramonti e di emozioni.
Vorrei essere li adesso, nel tuo silenzio che mi ha fatto compagnia.

 

 

Ho deciso di tornarci.
Non so quando, ma tornerò a trovarti e magari…chissà…
(photo Gaia Borzicchi)
So che ve ne innamorerete.
E’ impossibile non amarla.
Il mio viaggio non finisce qui.
Buona settimana a tutte voi

 

 

 

 

 

  • Cristina said:

    Sognare ad occhi aperti il lunedì mattina.. Grazie Gaia!!

  • bellissimo Gaia... e meravigliosa la forza che ti ha regalato...buena vida en Cadaques!

  • Anonimo said:

    Molti di noi abbiamo un posto del cuore.... Un luogo magari mai visitato ma visto mille volte con gli occhi dell'anima. Un posto che sogni quando stai male o hai bisogno di serenità...... Dove sai che, un giorno, andrai e ti sentirai veramente "a casa"... Tu l'hai trovato: brava! E non importa se ci sei arrivata da sola, forse questo posto ti stava aspettando per consolarti quando ne avevi più bisogno. Un abbraccio e buona settimana

  • katie said:

    tu sei meravigliosa e Cadaques è come te!

  • Cadaqués è una meraviglia e mi è piaciuta ancora di più a traverso i tuoi occhi. Ho sempre pensato che le persone non sempre appartengono al posto dove sono nate. Capita spesso che apparteniamo a posti lontani ma dove il nostro cuore e la nostra anima si sentono a casa. Sono felice che il tu posto sia la mia amata Cadaqués. Un bacio, tesoro.

  • Anonimo said:

    Greetings I am so glad I found your blog, I really found
    you by error, while I was looking on Bing for something else, Regardless
    I am here now and would just like to say thanks a lot for a fantastic
    post and a all round thrilling blog (I also love the theme/design),
    I don’t have time to go through it all at the moment but I have book-marked it and also included your
    RSS feeds, so when I have time I will be back to read more, Please do keep up the awesome jo.


    Here is my page http://kuhlweihnachtsgruesse.com (http://riders-Club.Ru)

  • Cara Gaia..questo grazioso e poetico paesino ti ha condotta nel viaggio più difficile..quello dell'anima..ti sei liberata..ti leggo così..e' come se quelle casette bianche,quelle viuzze..ti avessero condotta la..nella tua Serena libertà..sei come quel bellissimo ulivo..in crescita verso l' alto..ti abbraccio piccolina
    Lisu

  • Troppi anni mi separano dall'ultima volta che sono stata a Cadaques. Troppi. E' ora di tornare
    Stupende foto.
    Ciao Isabel

  • Laura said:

    non a caso hai trovato quella barcarola di nome "Felicita'"..
    nulla e' a caso..

    Non sai quanta te la auguro..
    Lau.