{My special places: Le Scarpette di Venere & Elisabetta Cosmo}

Oggi vi mostro un indirizzo nuovo nuovo a Bologna.
L’ho scoperto grazie alla segnalazione della mia amica Benny che un giorno della scorsa settimana mi ha mandato un messaggio dove mi raccontava meraviglie di questo negozietto. In pausa pranzo dal lavoro sono andata subito a vederlo e sono ritornata qualche giorno dopo a trovarle con la mia macchina fotografica 
Alice, La Scarpetta di Venere, ed Elisabetta , Elisabetta Cosmo,  hanno aperto il loro Temporary Shop proprio sotto alle Due Torri all’interno di un vecchio negozio di Formaggi che ha mantenuto il giusto e l’arredo di una volta.
Alice disegna scarpe che produce nell’azienda di famiglia a Casetta D’Ete mentre Elisabetta , di Civitanova Marche, disegna e produce le sue borse   entrambe in maniera ancora artigianale e con pellami e materiali tutti italiani, rafforzando l’idea vincente che il fatto a mano ed il Made in Italy sono ancora caratteristiche su cui investire.
Elisabetta ha iniziato nel 2009 aprendo il suo primo negozio mentre Alice avvia la sua attività pochi mesi dopo.  Si conoscono e riconoscono di avere gusti simili e nasce la voglia di fare qualcosa insieme .
Alice ha fatto studi di economia a Bologna mentre Elisabetta è Architetto. Entrambe, però, si dedicano fin da subito alle loro passioni legate alla creatività.
Alice inizia a vendere le sue scarpe nei mercatini dell’artigianato. La sua prima scarpa si chiama “Sabrina”, dall’amore per Audrey Hepburn. Elisabetta dopo le prime esperienze da architetto, si accorge che quel lavoro non fa per lei e quando rimar incinta, inizia a creare le sue borse.
Una bionda, un mora. Un po’ hipster nel look e molto carine e disponibili.
 Quanti anni avete? 
Io (Alice) ho 28 anni, Elisabetta 35.
Come mai avete aperto un temporary e perché a Bologna?
La scelta dei temporary è  nata dall’esigenza di far conoscere il nostro prodotto senza utilizzare i canali standard di distribuzione, come fiere e rappresentanti, perché, secondo il nostro pensiero, contrasta con la nostra esigenza di creare pezzi unici,edizioni limitate ed esclusive. La scelta di Bologna è nata un pò come prova, essendo la città più vicina a noi che avesse le caratteristiche che cercavamo, raccolta, non dispersiva ma allo stesso tempo frequentata da persone che apprezzano la tradizione e l’artigianalita’.
 Il nostro intento è proprio quello di girare di città in città (abbiamo pensato anche  estere tipo Berlino o Anversa)e portare il nostro stile che non si rispecchia solo nelle.nostre scarpe e borse ma anche nei nostri allestimenti.
siamo molto ispirate da tutto ciò che è naturalità o tradizione mentre “snobbiamo” molto quello che ci appare artefatto e commerciale, per questo che nei nostri negozi non mancano mai oggetti lignei, Tipo tronchi in legno o alberi recisi, elementi sempre presenti nei nostri negozio ma che purtroppo non abbiamo potuto portare a Bologna per problemi di trasporto.
Ed io sono tornata a casa con il mio bottino! 
Non potevo non prenderle… mi hanno fatto l’occhiolino…
(photo – Gaia Borzicchi)
Dopo il temporary, dove potremo acquistare le vostre creazioni?
Prossimamente ci potete trovare a Sirolo fino a.fine settembre, in una.fantastica location in uno dei paesi più belli della riviera adriatica!
éPotete contattare Alice ed Elisabetta via mail:
[email protected] – www.scarpettadivenere.it
[email protected] – www.elisabettacosmo.it
Il Temporary Shop sarà a perto fino al 31 maggio sotto alle Due Torri!
Andate a trovarle e dite che vi mando io!
Buon fine settimana, il mio sarà di totale relax dopo mesi!

  • Che spettacolo! Buon fine settimana di relax!
    Baci
    Chiara

  • Manu said:

    Bellissimo negozio!!quante meraviglie!

  • Manu said:

    Bellissimo negozio!!quante meraviglie!!

  • Loro sono un amore, le scarpine che hai preso pure.. segnato in agenda...che meraviglia..eh la mia vecchia Bologna riserva ancora sorprendenti meraviglie!
    E tu brava, sempre, ma che te lo dico a fare?
    un abbraccio buon we
    Lisa

  • Anonimo said:

    Che peccato essere troppo lontana da Bologna..... le scarpe sono FAVOLOSE .......!!!!!!!!!!!!
    Buon fine settimana Gaia.
    Paola

  • Lara said:

    Sarò a BO a inizio maggio,non mancherò di visitarle. Grazie per la segnalazione p.s. ovviamente inizia a sentirti responsabile delle mie spese!!!

  • Accidenti quegli stivaletti in secondo piano cognac li cerco da secoli! Come si fa a contattarle? Sono le mille miglia lontana da Bologna e Sirolo :-/

  • Laura said:

    anche a me hanno fatto subito l'occhiolino!! oh.. Bologna.. quanto mi fai patire!!!
    e te bella sai!?!...
    bacio

  • fantastico!!!! ciò che non è fantastico è che sono lontanissima.complimenti alle ragazze