{My weekend on IG}

Questo appena passato è stato un weekend speciale. 
Era il mio compleanno e anche quello di Ale che abbiamo festeggiato da Claudia, Carlo e Isabel nel loro B&B Malatesta Maison.
Non so da dove iniziare a raccontarvi perchè le emozioni sono difficili da spiegare ed io non sono brava con le parole.
Claudia ha un sorriso contagioso e due occhi grandi scuri che ti conquistano al primo sguardo.
Avevamo in mente di fare qualche camminata in mezzo al bosco ed invece abbiamo passato l’intero weekend a parlare a raccontarci le nostre vite e condividere sogni e progetti.
Claudia e Carlo sono due ragazzi da ammirare.
Hanno lasciato una vita tranquilla a Padova per inseguire  il loro sogno e malgrado le difficoltà e la fatica di vivere la  nuova avventura sono due persone serene.
Invidio chi riesce a fare il “salto” nel vuoto ma, non fraintendetemi, la mia è un’invidia sana, buona.
Tante volte, tutti i giorni mi dico che è il momento giusto per farlo ma poi la paura è troppo forte e mi blocco.
Conoscerli mi ha fatto capire che se i sogni sono grandi e il desiderio di cambiamento è forte allora si può fare il salto. Forse devo ancora prendere consapevolezza dei miei sogni e capire realmente cosa voglio.
Siamo stati benissimo. 
Non è un B&B classico. E’ una casa splendida piena di calore e serenità.
Sarà la luce che entra dalle finestre sarà la musica o il profumo di una candela magica che si spande per tutta la casa, sarà la cucina di Claudia
Non vedo l’ora di rincontrarli!
Ho fatto un sacco di foto e presto ve le farò vedere…
Accettate il mio consiglio…prenotate un weekend da loro…
sarà un’esperienza che vi rimarrà nel cuore per sempre!
Grazie Claudia, Carlo, Isabel…
  • Posso solo ringraziare al destino che ci ha fatto incontrare un forte abbraccio e grazie mille per la emozione grande che ci hai regalato questa mattina!!!
    Claudia Carlo e Isa.

  • Anna said:

    Gaia tesoro, sono felicissima di leggerti tanto entusiasta! Ma lo sai che ti penso spesso? Infinite sono le cose che mi portano a pensarti...per quanto riguarda la paura relativa al "grande salto" se ti va, metti sulla bilancia i "perchè no"...

    Sono mesi che cerco di organizzare un fine settimana da Claudia dopo il tuo racconto come faccio a resistere ancora?

    Baciotto, Anna