{ALICE IN KITCHEN: CIAMBELLA ALLE MELE CON FORNETTO VERSILIA}

Qual’è la vostra torta di sempre? La mia è sicuramente la torta di mele. Ne preparo una almeno una volta a settimana. Sono tantissime le ricette per prepararla. Ognuno ha la sua. Inventata, improvvisata o tramandata da mamme e nonne la torta di mele è un classico, è quella ricetta che si trova nei nostri quaderni delle ricette. Sono sicura che anche per voi la torta di mele è un classico e avrete anche voi la vostra ricetta personalizzata. Esistono infinite varianti della torta di mele, la ciambella, la apple pie, la crostata. Con la cannella, l’uvetta, le mandorle tostate o le scaglie di cioccolata.
La torta di mele rientra nella lista dei comfort food. Una coccola per la colazione, per le domeniche d’inverno con una tazza di the fumante.
Questa volta ho voluto farla con il Fornetto Versilia, eredità della mamma. Non lo uso mai, tanto meno da quando vivo a Genova. Mi piace quando vado da mamma e lei lo toglie dalle mensole, lo spolvera, lo unge col burro e lo infarina. Ha un non so che di vecchio rituale che si ripete. Il Fornetto Versilia insieme alla mia ricetta della torta di mele è una di quelle cose che, se avessi una figlia, le donerei come “eredità” da tramandare poi a sua figlia . Ma questo è solo un bel sogno.

fotorcreated fotorcreated2 Voi sapete che cos’è il Fornetto Versilia? Assomiglia ad una pentola in alluminio col coperchio sul quale ci sono piccoli fori per fare uscire il vapore. Si può usare non solo per fare torte dolci o salate, ma anche per preparare il pane, cuocere verdure e carne. Facilissimo da usare con qualche accortezza e soprattutto dopo alcuni esperimenti, per quel che riguarda la cottura, non ne potrete fare più a meno. L’ho fatta due volte settimana scorsa sempre usando il Fornetto Versilia, la prima volta è venuta altissima e super soffice. La seconda volta sempre alta, ma più secca perché l’ho lasciata cuocere troppo. E’ il rischio che si corre!

torta-di-mele-11fotorcreated3Ingredienti:
300gr farina 00
150gr zucchero
150gr burro
3 uova
1 bicchiere di latte
3 grosse mele
1 bustina di lievito per dolci
la scorza grattugiata di un limone
2 cucchiai di cannella

Lavate e sbucciate le mele, tagliatele a fette sottili e bagnatele con il succo del limone, aggiungete un cucchiaio di zucchero e la cannella.
Sbattete le uova con il burro fuso,lo zucchero e la scorza del limone e il restante cucchiaio di cannella. Aggiungete in più volte la farina, alternandola al bicchiere di latte e per ultimo aggiungete il lievito. Lavorate per qualche minuto fino ad ottenere un impasto cremoso e liscio. Non dovrà essere troppo liquido.
Imburrate ed infarinate il Fornetto Versilia, versate l’impasto e guarnite con le mele.
Accendete il fornello più piccolo della vostra cucina, a fiamma media, mettete lo spargi fiamma che viene venduto con il fornetto e cuocete per cinque minuti. Abbassate la fiamma al minimo e cuocete per 45 minuti. Fate la prova dello stuzzicadenti  infilando un bastoncino da spiedino in uno dei fori che si trovano sul coperchio, che dovrà uscire completamente asciutto, solo così saprete che la vostra torta è pronta. Se così non fosse fate cuocere ancora per cinque minuti.

torta-di-mele-10 fotorcreated4  fotorcreated5 torta-di-mele

Quando avrete preso dimestichezza con il fornetto non potrete più farne a meno.
Avete mai usato il Fornetto? Se vi va mandatemi le vostre ricette.

 

  • In queste foto si respira già aria di feste....mi appunto la ricetta e appena ho tempo la preparo! Ti abbraccio,
    Elena

    • Gaia said:

      provala poi dimmi com'è!

  • Carla said:

    Non posso dirti che sei una scrittrice nata perche sono la tua mamma la torta e vero viene benissimo baci

    • Gaia said:

      però la mamma ha sempre ragione!

  • Francesca said:

    Io la uso già da un annetto, le torte vengono incredibilmente soffici e il lungo tempo che ne richiede la cottura fa sì che vengano fatte con amore e cura! Seguo sempre le ricette di Giuliana la conosci? La mia preferita è la ciambella di ricotta con gocce di cioccolato: deliziosa!

    • Gaia said:

      Si la conosco e la seguo sempre con piacere!

  • Marzia said:

    ....ricordati che la mamma ha sempre ragione! È bello sempre leggerti., ciao Gaiet

  • Giovanna Murgia said:

    Ogni anno come l'aria annuncia l'arrivo dell'autunno io riaccendo il forno si, riaccendo perché con l'estate torrida in Sardegna non si può pensare di accendere il forno.
    Felice finalmente di poter cucinare la mia torta preferita, la torta di mele!
    Almeno una alla settimana e a volte anche due in un giorno. Ultima ricetta scoperta quest'anno L'applepie...adoro!!
    Ti seguo sempre con piacere Gaia!
    Un abbraccio,
    Gió
    Proverò la tua ricetta! 😊

    • Gaia said:

      Due in un giorno!? mi batti di gran lunga!
      ma la tua ricetta per l'apple pie!?

      • Maria Elena said:

        Quanto mi è mancato il tuo blog e i tuo post.
        E' un po' come tornare casa dopo una lunghissima assenza.
        Da provare subito.
        Kiss

        • Gaia said:

          E' bello tornare a casa, ci si sente protetti vero!?

  • Giovanna Murgia said:

    Ho preparato la ricetta dell'apple pie di
    Chiarapassion
    È molto semplice e
    Mi riesce bene!!
    Gaia, la domenica faccio la torta per il pranzo dai miei genitori...loro non amano la cannella, preparo la torta di mele senza cannella...
    Mio marito ed io adoriamo la cannella e la sera la rifaccio per noi con la cannella...che buona !!!!

    • Gaia said:

      La Cannella unisce e divide!!!