{Château Rouge}

Sono quasi alla fine del nostro viaggio francese. Questo posto è arrtivato per caso un giorno che giravamo in macchina alla ricerca di un posto dove dormire. Siamo finiti a Carpentras, una deliziosa cittadina provenzale a Nord de L’Isle-sur-la- Sorgue e Avignone.
Le Château Rouge è difficile da trovare. Nascosto dagli alberi, si varca un cancello, alla fine di un vialetto  un muro alto con una porticina e poche finestre tutte chiuse dagli scuri.
Una volta dentro, non credevamo ai nostri occhi. Una casa da sogno luminosissima, un giardino segreto  pieno di alberi da frutti e piante aromatiche, una piccola piscina ed un patio interamente coperto da una pergola dove riposarsi alla fine della giornata.
La sorpresa più grande la proprietari di casa. Anne, ci ha accolti in pantaloncini di jeans e a piedi nudi. Ci ha offerto da bere e ci ha consigliato dove andare a cena, da Chez Serge il suo ristorante preferito, dove abbiamo passato una serata molto romantica.
L’abbiamo rivista prima di uscire. Usciva anche lei. Bellissima sembrava una modella elegante, uno chignon, un vestito colorato, sandali ai piedi, tanti braccialetti colorati e quel je ne sais quoi tipico delle donne francesi.
Ci ha salutati, ci ha detto che l’indomani mattina avrebbe servito la colazione verso le 9… avrebbe fatto tardi quella sera , così dormiva un po’ di più!
Io, in perenne lotta con la mia immagine, nel mio vestitino e con le converse gialle ai piedi mi sarei sotterrata!
Abbiamo dormito nella Chambre Potager, bellissima come il resto della casa!
Guardate voi stesse!

 

Château Rouge Carpentras
Maison d’hôtes de charme
Annie Verlant
255 Avenue Pierre de Coubertin
84200 Carpentras – France
Téléphone : +33(0)6.07.73.48.49
Courriel : [email protected]

 

Cosa vi dicevo?
Buon fine settimana  a tutte!

 

 

 

  • Anna said:

    Buondì Gaia, ad ogni post dedicato alla Provenza un salto sulla mia poltroncina...

    Abbiamo soggiornato anche noi a Carpentras da Betty "Le Mas de Bohème", cenato da Chez Serge e il solo ricordo mi mette addosso una nostalgia mista a malinconia e felicità. Mi accorgo di non aver scritto un post a riguardo forse perché certe emozioni non riesco proprio a descriverle...Il tuon post c'è riuscito appieno, ancora grazie! Un abbraccio, Anna

  • Laura said:

    cosa?!.. ti saresti sotterrata???!..
    Io dico che Anne avra' pensato la stessa cosa trovandosi davanti questa fascinosa donna italiana che sa' parlare in francese .. con il suo vestitito e le sue converse gialle..e la sua dolcezza.

    E ti immagino entrare piano piano attraverso quella porticina e , ne' piu' e ne meno come Alice, osservare e guardarti intorno con aria incredula di fronte ad un giardino che a me sa' tanto di Eden..
    che posto accogliente! trasmette fresco , candore, ordine e semplicita'. Il tutto avvolto da un che' di raffinatezza che cattura veramente.
    Quelle meline! o piccole pesche che siano.. !!
    La colazione!
    La dispensa!
    Quelle ceste e cestini!
    La collezione di bottigliette!
    E quei mazzi di fiori!!!

    .. mi sono troppo ambientata e ben trovata nel tuo viaggio provenzale che non posso pensare che sia quasi finito..

    Grazie anche per questa cartolina!
    Bacino, Lau.
    (sereno we Gaietta)

  • Allora, le immagini bellissime (ma non avevamo dubbi), il racconto lo è ancora di più. E' fantastico leggere le tue righe che accompagnano magicamente il tutto, come se anche noi stessimo entrando davvero nei posti che descrivi.
    Nel tuo vestitino e converse gialle sarai stata stupenda... e mi hai fatto subito pensare alla sera della serenata, quando sono scesa con vestitino fucsia e converse colorate e mi hanno presa tutti in giro! ahahhahaahhaha
    un abbraccio fortisssssimo, ho tanta voglia di rivederti!

  • hei Gaia, you're making my soul light with your posts about S France.. fabulous days of late summer.
    i look at Ines and still have no clue about when i'll be in this game again.
    love ya!

  • che belle le foto e che voglia di assaggiare quei croissants!
    piacere di conoscerti, anzi di averti scoperta!

  • Buongiorno Gaia,
    questo posto è magnifio...stupendo!
    Grazie per queste bellissime foto :)

  • Buongiorno Gaia,
    che belle foto, il posto è davvero stupendo!
    Grazie per avercelo mostrato :)

  • Ciao sono stata anche io l'estate scorsa in Provenza fino ad Avignone, splendido non bastono due settimana per visitarla tutta.
    Ci tornerò.
    Un abbraccio Laura

  • la cucina???? le ceste??? quella luce...??? nooooooooooooooooooooooo!!! invidia!! tanta!!

  • Che belle foto! E' da tanto che medito di andare oltre i confini della Costa Azzurra per una gita esplorativa della Provenza! =D