{Scegliere}

     FotorCreated6

IMG_6722

Uno dei motivi che mi ha spinto a lasciare il lavoro è stato il bisogno assoluto di avere la totale gestione del mio tempo. Mi spiego meglio.

In tutti questi anni, mi sono sempre svegliata alle 7, mi sono preparata la colazione veloce, mi sono vestita, mi sono lavata, ho preso la bicicletta o la macchina, sempre di corsa sono arrivata in ufficio, dalle 8.30 (con orario flessibile fino alle 9… io sempre lunga!) alle 13.00 ho scritto mail, risposto al telefono, entrata e uscita da riunioni, sbuffato, fatta una pausa alle 10 per sgranocchiare qualcosa e bere il terzo caffè, pausa pranzo di corsa e spesso davanti al computer dalle 13 alle 14 e poi di nuovo fino alle 18… quando andava bene. Mi piaceva il mio lavoro e l’ambiente era piacevole e non troppo stressante… però poi sono arrivata ad un punto che non ce la facevo più. Volevo altro, volevo un po’ più di tempo per me ma soprattutto mettermi alla prova con una vita diversa, totalmente scelta e gestita da me.

FotorCreated4

IMG_6714

Ci ho messo un anno da quando avevo deciso nella mia testa che avrei lasciato il lavoro al dare le dimissioni. Non è stato facile. Tanti ripensamenti. Mi sono consultata con la mia famiglia e con le amiche. Tutti mi dicevano di aspettare… Ho aspettato un anno ma alla fine ci sono riuscita.

La scelta era tra provare ad essere felice in una scarpa nuova, di quelle belle che vedi nelle vetrine ma che non osi comprare, di quelle che all’inizio fanno male o continuare ad usare le stesse scarpe di sempre, solo perché erano diventate molto comode! La routine, la comfort zone possono essere molto pericolose… non ci fanno vedere le cose chiaramente e ci spaventa anche il minimo cambiamento! Ci tengono attaccate ad una vita che magari non amiamo più e di cui ci lamentiamo ma che ci fa vivere tranquille senza guizzi!

FotorCreated1

FotorCreated3

In questi mesi ho ricevuto mail dove mi veniva chiesto come ho fatto a scegliere. Come si fa a cambiare? A lasciare un lavoro che non piace o una città?

Non ho consigli da dare a nessuno perché ognuno ha la sua storia. Per quel che mi riguarda posso solo dirvi che per me era arrivato il momento giusto. Mi mancava l’aria, al mattino avrei fatto qualsiasi cosa pur di non entrare in ufficio. Iniziavo anche a non rendere più come facevo una volta e prima che la situazione si complicasse ho scelto di dare le dimissioni. E’ stato più semplice di quanto pensassi. Un respiro profondo ed ho parlato con il mio capo comunicandogli la mia decisione. Al lavoro non c’era più spazio per me, le mansioni erano cambiate e non avevo più stimoli. Ho pensato di valere molto di più e che il mio futuro fosse molto più importante.

FotorCreated5

Come sapete, avevo un motivo fortissimo per lasciare il mio lavoro …. Avevo deciso di lasciare Bologna per trasferirmi a Genova da S. … Questo mi faceva più paura del rimanere senza lavoro!

Non posso dire a nessuno come si fa. Matura nella testa. All’inizio è una vocina, poi diventa un urlo fortissimo! Non riesci più ad ignorare quella vocina e pensi “… 1, 2, 3 mi butto!” . L’acqua all’inizio è gelata, ti toglie il fiato, vai giù, pensi ” Che cosa ho fatto!??” poi però inizi a nuotare e fai capriole in acqua e ti diverti e ridi e sei felice tantissimo come non lo eri da tanto tempo!

Non è facile, i pensieri ci sono, ma è la vita una , unica.
Ci vuole un po’ di incoscienza e non pensare troppo. Facevo liste dei pro e dei contro… non servivano a nulla!!

Ora sta a me, ho tante idee, sogni da trasformare in realtà. Un pezzo alla volta, un giorno dopo l’altro voglio realizzare anche solo uno di questi sogni!
Vi tengo al corrente di come andrà!!!! Per ora va tutto bene!!!

FotorCreated2

Sono passati 5 mesi da quando l’ho comunicato, 4 da quanto tutto è finito ed iniziato, 3 da quando vivo a Genova e non ho mai avuto un rimpianto, un ripensamento. Certo, l’estate aiuta tantissimo,  forse adesso arriva il difficile o forse no!!! Quella gran culo di Cenerentola (citaz.) ce l’ha pur fatta!?

 

  • katia said:

    cara gaia, lo sai che io ti ammiro tanto per questa scelta! (te lo scrissi anche in una mail tempo fa...)
    vorrei farlo anche io, ma non ci sono ancora riuscita... credo che arriverà il momento, prima o poi, in cui quella vocina diventerà un urlo!
    ti abbraccio

    • Gaia said:

      Cara Katia... so che arriverà quel momento anche per te! un giorno ti alzerai e dirai "basta"... a me è successo così!

  • Emanuela said:

    Ciao gaia,
    leggerti e' sempre un piacere, una pausa di 5/10 minuti che prendo volentieri per leggerti o anche solo per guardare i tuoi profili sui vari social! mi fai sognare, ...ti ammiro per il coraggio che hai avuto e il "sentirti" cosi' leggera e felice e' il max! Manu

    • Gaia said:

      grazie Emanuela.... non so se sia coraggio o veramente tanta incoscienza! So che le scelte anche quelle più azzardate se fatte con il cuore vengono spesso premiate!
      Conto su questo!

  • ottima scelta. "life and happiness first of all"
    ti auguro ogni bene
    e ti terrò d'esempio quando mi trovo nel baratro.

    • Gaia said:

      ... first of all..
      Grazie Francesca!

  • LAURA said:

    CIAO GAIA
    è da molto che ti seguo, pochi commenti, ma sempre e dico sempre affascinata dalle tue foto dalle tue case (arredamenti) dal tuo modo di vestire mi ritaglio pochi momenti per leggere i tuoi frammenti ma mi porta tanta leggerezza e a volte qualche ideuzza :-) grazie gaia chissa' che un giorno non ti possa incontrare/conoscere ciao ciao
    laura Verona

    • Gaia said:

      Grazie Laura! Mi fa molto piacere tenerti compagnia!

  • Nelly said:

    Gaia come sempre bellissimo post...ho vissuto il tuo stesso conflitto.. Fino a quando non sono più riuscita ad andare avanti e ho mollato tutto contro tutti.... Avevo il desiderio di cambiare e di gestire il mio tempo in totale autonomia e adesso forse riesco a realizzare ciò che avevo in testa. Spero vada tutto bene. Ti abbraccio nelly

    • Gaia said:

      Brava Nelly!!! E'la mia speranza!

  • vai dove ti porta il cuore... è così bello essere liberi di scegliere, ti auguro di riuscire a farE tutto ciò che desideri e anche di più... e poi hai scelto di venire ad abitare in una città bellissima, la scoprirai piano piano e te ne innamorerai... e poi c'è la focaccia!!! Ma sei andata a Recco a provare la vera focaccia Al formaggio?
    Ho voglia di vederti
    s

    • Gaia said:

      Ciao Simo... a Recco appena arrivata a mangiare le focaccette! se dessi retta alla gola mangerei tutto il giorno!La focaccia è la mia rovina!
      So di aver scelto bene!!! Non mi accontento delle bricioline!
      Vediamoci... quando e come non lo so...ma vediamoci!

  • giovanna murgia said:

    Cara Gaia,
    sono felice per te e
    Vedrai come sarà bello l'inverno!!!!
    un abbraccio
    Giò

    • Gaia said:

      Grazie Giovanna! La scopro ogni giorno e ogni giorno mi piace!

  • CI SIAMO VISTE SOLO UNA VOLTA DAL VIVO, DA IRENE AL VALDIROSE, AL COMPLEANNO DI eLENA... MA HO SEGUITO QUESTE TAPPE E ADESSO HO LETTO LE PAROLE CHE VOLEVO LEGGERE. DI CUI AVEVO BISOGNO. MI DAI FORZA, GAIA. TUTTA QUESTA STORIA MI DA' FORZA. SONO ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO CON QUELLO CHE DICI... LANCIARSI, AVERE CORAGGIO, NON FARSI BLOCCARE DALLE PAURE. SONO ANCHE IO IN PIENA FASE "BOMBE" E NON E' FACILE... MA FARE CIO' CHE SI SENTE, PER SE STESSE E PER MIGLIORARE, CREDO SIA NON SOLO FONDAMENTALE... MA PROPRIO GIUSTO. QUINDI DAI DAI, GLI ESEMPI POSIITIVI RINCUORANO... E LASCIARE TUTTO PER QUEL MARE E QUELLA FINESTRA SULLE EMOZIONI, BEH, SECONDO ME E' STATA LA SCELTA MIGLIORE PER VOLERSI BENE! :-)

    • Gaia said:

      Ciao Francesca, mi ricordo benissimo! non mi crederai ma ti leggo spesso su Fb e mi rivedo in alcune cose che scrivi, in alcune sensazioni...Volevo volermi bene!!
      Grazie!

    • Gaia said:

      bello e potente!!!

      • CATERINA said:

        Carissima Gaia, con la valigia, è cosi bello leggere di questa leggerezza nel poter vivere come vuoi. è riassunto tutto in quella "finestra aperta verso il mare." Potra' essere agitato e spaventoso, ma anche calmo e cullante, dipende da noi da come siamo equipaggiati. Penso tu sia dotata di ottimo equipaggiamento! Buona vita!!......Caterina

        • Gaia said:

          Grazie Caterina.... quella finestra mi ha "fregata"!

  • Sara said:

    In una mattina "sospesa" fra il desiderio di cambiare tutto e la necessita' di doversi impegnare in un lavoro che sempre più frequentemente soffoca, leggo il tuo blog..e so che il caso non esiste. ci conosceremo questo week end e anche questo non e' un caso, così come non lo è stato acquistare la mia prima corona di donata e il libro di irene. il mio sentire si sta muovendo, consapevole di quanto è rimasto in silenzio senza espressione nei confronti di una vita che sempre più mi piace, che amo, che vivo come dono prezioso.
    hai fatto una scelta importante, hai scelto l'unica legge universale ancora valida, la legge del libero arbitrio.
    hai scelto di evolverti. di sperimentare. di vivere...quasi sentissi che siamo nati solo ed esclusivamente per la gioia, che è la sostanza di cui è fatto vibrazionalmente l'essere umano, chiamata anandamide ...guarda "caso" favorisce la crescita, lo sviluppo, l'utilizzo della ghiandola pineale.
    sei uno stimolo. per tante di noi. che la vita ti regali gioia a piene mani

    • Gaia said:

      Grazie Sara,
      il caso non so se non esiste ma nell'ultimo anno ho vissuto alimentata da mille coincidenze prima con la Spagna poi con questo mio cambiamento!!!!
      Ci vediamo sabato!

  • federica said:

    ciao gaia, come ti ho già scritto in passato hai fatto bene al 100%. tre anni fa anche io mi sono buttata: ho chiuso il mio matrimonio rinunciando a sicurezza economica e confort zone. non tutti i giorni sono felici e spensierati, ma non ritornerei alla mia vita precedente neanche se potessi. come dici tu non esistono formule magiche per buttarsi anche perché questo è il primo gesto del prendersi il proprio tempo e spazio e te lo devi gestire in autonomia. abbracci ed a presto

    • Gaia said:

      Ciao Fede!!!! Poi ci racconteremo a voce! Grazie intanto... questo è il bello di sentirsi liberi!!!!!

  • Yari said:

    ciao Gaia, complimenti per il tuo blog e per la tua scelta di vita. Anche io come te vivo a Genova, e dopo esser giunto alla conoscenza del tuo blog e della tua storia ho voluto scriverti una mail per raccontarti la mia di storia personale, La mail te l'ho appena inviata all'indirizzo che ho trovato qui sul tuo sito, spero che tu l'abbia ricevuta e spero troverai il tempo per leggerla.
    Ciao e buona giornata
    Yari

    • Gaia said:

      Ciao Yari, mail e lettera ricevuta! Lunghissima ... ti rispondo il prima possibile! Grazie

      • Yari said:

        eh si è un pò lunghina :-)
        ma non ti preoccupare di dovermi rispondere quanto prima! prenditi pure tutto il tempo di cui hai bisogno...già il sapere che l'hai ricevuta e presa in considerazione mi basta!
        ciao e grazie

  • Ciao Gaia, è sempre bello seguirti in questa nuova vita... pian piano che il tempo passa sembri sempre più forte! Vedrai che continuerà ad andare alla grande... ps che vista!! un abbraccio! Jessica

    • Gaia said:

      Grazie Jessica!!! quella finestra mi da un'emozione ogni volta!!!

  • Cara Gaia,
    che dire se non HAI FATTO BENE! Io sono dell'idea che seguire il proprio cuore e il proprio istinto sia sempre la cosa giusta! Si vive una volta sola, no?!? E allora è bene buttarsi e inseguire sempre i nostri sogni. Le vocine non sono mai da ignorare, se iniziamo a sentirle c'è sempre un perchè ben radicato. Non buttarsi lascerà un rimpianto incolmabile. Finisci con il chiederti continuamente 'e se l'avessi fatto?' Per me hai fatto la cosa giusta! E' giusto provare, volere è potere e se proprio le cose non vanno, certo, indietro non si può tornare ma andare avanti creandosi una strada nuova si! Abbiamo mille risorse basta solo guardare avanti e respirare a pieni polmoni, fare un bel sorriso e viaaaaa! tu per me non avrai davvero nessun problema di aria buona da respirare ne hai a volontà (guarda che vista!) e di idee da attuare ancor di più! Ti auguro davvero ogni bene!!! Anch'io come tante altre ti seguirò in attesa di scoprire i tuoi nuovi piccoli e grandi successi!!!

  • Laura G. said:

    Buona Vita Gaia!..
    Il tuo coraggio di cambiare ci deve essere di esempio.
    La tua felicita' e' la mia . Tvb
    Ti abbraccio
    L.