{Perché la felicità passa sempre dai ricordi}

Ci sono weekend perfetti, fatti di amicizia, amore, emozioni, ricordi, risate, belle foto.
Quello appena passato è stato perfetto. 
Con Elena siamo partite sabato mattina, destinazione Montone, in Umbria. per il matrimonio di Debora&Pietro (che avete conosciuto qui)
Amo l’Umbria. Il mio babbo era di Umbertide. 
Noi abbiamo passato la nostra infanzia li. Ad agosto tra corsi di nuoto in piscina, lezioni di tennis, corse nei campi, cene estive in giardino, la pizza a Montone, le serate al biliardino alla “piattaforma”
Un’infanzia tranquilla, di sonnellini all’ombra al rumore delle cicale, di passeggiate tra i boschi, di camminate sul monte Fumaiolo, su su fino alla cima. Noi 3 e i miei cugini.
Il babbo ci portava ovunque.
Noi in bicicletta, la porta con la chiave nella serratura.
I pomeriggi a casa delle amiche, di compiti estivi.
La mamma, aveva 22 anni,  raccoglieva i pinoli e ci faceva sedere in cucina mentre lei ci preparava il croccante, scioglieva lo zucchero, pelava i pinoli e poi lo stendeva a raffreddare sul marmo. Noi in attesa del nostro pezzo di zucchero.
5 bambini dai 6 ad 1 anno. 
Sempre insieme.
Le litigate, le risate.
Questo weekend ho rivissuto le sensazioni dell’estate stanca e lenta. Dei paesini umbri, di quell’accento inconfondibile.
Un’emozione e la mia malinconia.
Ma felice.
Ho raccontato ad Elena la mia infanzia.
Elena così perfetta, che mi regala risate e spensieratezza. 
Lavorare con lei è perfetto, mi diverto, sono tranquilla.
Una compagna di gita.
(photo Gaia Borzicchi)
Che dire del matrimonio di Debora&Pietro…
Emozioni a non finire
Risate
Tante risate
i loro amici
i parenti
Loro che si sono preparati insieme
i ragazzi a piedi scalzi,
il babbo della sposa emozionato
le amiche belle, 
la luna grande
le sorprese
i sorrisi
i grazie
i ti voglio bene
io sono fortunata… 
  • Laura said:

    Ricordi e futuro.... Così si va avanti in questo mondo meraviglioso ... Post bellissimissimo Gaietta!

  • Anonimo said:

    Sei unica , però ti sei dimenticata il salto delle crepe suzette che finiva sempre per terra , ma era un modo per farvi divertire baci la mamma carlina

  • katie said:

    meravigliose le foto e meravigliose le tue parole! :*

  • Gaia tutte le volte che ti leggo ho la sensazione di leggere me! Guarda davvero...c'è sempre una bella e splendente serenità accompagnata da una nota di dolce malinconia. E in questo mi ci ritrovo alla perfezione! E' davvero un piacere leggerti! Sempre!

  • ... e poi arriva lei, in punta di piedi ed entra nella tua vita, nella tua quotidianità.. con la sua semplicità ti racconta della sua infanzia, della sua famiglia e della donna forte che sta diventando (..e forse qualcuno non ha capito, non ha compreso il tesoro immenso che è)..con la sua raffinatezza t'incanta! Lo ribadisco: .."la compagnia della Borzicchi è come il gelato in estate... "

  • Laura said:

    Ricordi... ricordi... se non ci fossero non sarebbe vita..
    A volte tristi.. a volte bellissimi.. altri dolcissimi.. oppure simpaticissimi.. sempre ricordi sono.
    Li rendi sempre vivi Gaia.. le tue foto parlano di loro..i tuoi pensieri.. sono le parole del tuo cuore.. grande e immenso. La tua .. una Famiglia Speciale.. e ogni volta che leggo qui mamma Carlina.. mi mette ko.
    bacio!!

  • non so se, sei stata sempre brava con la fotografia o te, lo stia diventando sempre +!!! belli i tuoi ricordi, bella l'Umbria che devo approfondire. ciao