{Cementine… mon amour}

fioranese-36

Qualche settimana fa, in occasione del Cersaie, Salone internazionale della ceramica per l’edilizia e l’arredobagno, sono stata invitata dall’azienda Fioranese per conoscere i suoi prodotti e scoprire tutte le ultime novità.

fotorcreated5

Tanti i prodotti presenti nel catalogo Fioranese. La linea “Marmorea”, che riproduce le superfici dei marmi pregiati di cava, la linea “Wood_Mood che interpreta il legno in grès porcellanato e ricorda il parquet, dalle eleganti sfumature che rimandano ad antiche pavimentazioni, la linea “Dekap”tagliata e lavorata, verniciata e graffiata, impolverata ed oliata, caratterizzata da venature come quelle del legno, graffi da taglio, contrasti verniciato-decapato.

fioranese-10fotorcreated10fioranese-9fotorcreated2fotorcreated4fioranese-20fotorcreated12fotorcreated8fotorcreated6fotorcreated7

Tra tutti questi prodotti quello che mi ha colpito più di tutti sono le loro famose Cementine. E’ stato subito amore!
Da qualche hanno, infatti, Fioranese, propone le Cementine, mattonelle che nascono alla fine dell’800 e che sono tornate di gran moda negli ultimi anni.
Nel 2013 Fioranese ha presentato, sempre al Cersaie, la prima “serie” delle cementine, Cementine20, poi Cementine Black&White nel 2014, nel 2015 Cementine_Evo ed infine Cementine_Retrò, le ultime nate. Tutte le linee nascono dall’idea della designer Silvia Stanzani

Ispirate alle tradizionali mattonelle di pasta di cemento,Fioranese le ripropone in chiave “moderna” e quest’anno al Cersaie, come vi dicevo, ha presentato la linea “retrò“, nuove fantasie dai toni pastello a cui si aggiungono anche le varianti effetto graniglia in bianco, azzurro e nero.

Anticamente venivano utilizzate perché considerate molto resistenti ed economiche, si trovavano nei pavimenti delle cucine o come rivestimenti dei piani di lavoro.
Oggi, invece,  vengono utilizzate come elemento decorativo in ambienti anche molto sofisticati e non solo come rivestimenti. Sono le “protagoniste” delle cucine e dei bagni. Da mostrare e non nascondere. Sono elemento di pregio e  sono tornate di gran moda.
Non solo nelle case, ma moltissimi locali come ristoranti o negozi,  le hanno utilizzate per i loro arredi.

fioranese-1  fotorcreated
Come potete immaginare, se mi conoscete un po’ e se mi seguite, non potevo non innamorarmene. Mi piacciono perché arredano anche la stanza più semplice, per i colori, per i loro disegni che possono essere mischiati in infinite combinazioni. Si possono mescolare i disegni ed i colori oppure scegliere un’unica fantasia ed un unico colore. C’è veramente l’imbarazzo della scelta.

fioranese-6fotorcreated9fioranesefioranese-37fotorcreated3fioranese-29

Mi piacerebbe una cucina col pavimento di cementine, opterei per un disegno unico magari nelle tonalità dell’azzurro che in questa casa al mare sarebbe perfetto, nelle camera invece utilizzerei il grès porcellanato effetto legno e nel bagno invece metterei la linea dekap  in bianco. Avrei la casa perfetta!

  • Suze said:

    bellissimeee! tanto amore per le cementine, ma anche - con il mio parquet già ingrigito dopo soli 5 anni - per il gres effetto legno...